Visions and illusions autore Ebo del Bianco

Musica di supporto: This moment slips away, autori The bad Plus & Joshua Redman – Ethan Iverson piano – Reid Anderson bass – David king drums – Joshua Redman tenor sax.

Circoscritto, assediato dal vuoto, mi giunge improvviso il silenzio eterno di tutto ciò che è trascorso. Sulla via oscura, un rumore di pioggia accentua l’insopportabile movimento del traffico.
Una violenza continua, in questo attimo di attesa, il non poter creare dinamismo mentale.
Provo ad inventarmi in altra dimensione, magari in sogno. Divagare è geniale perché inizio a viaggiare anche lontano dal mio status, non so dove, non so come. Eppure sono già in volo alla ricerca di un qualcosa estraneo a tutto ciò che devo assemblare in questa sopravvivenza.
Non in dimensione di sogno notturno, ma come una visione senza limiti di tempo, di orari, dove sono banditi i calendari.
Una visione, dove il mondo preconfezionato non circoscrivi la libertà di essere, il diritto di vivere. Ed allora, laggiù o lassù, posso rendermi disponibile a chi mi raggiunge.
Sto già avvicinandomi, aggrappandomi a stento, ad una illusione.
E’ un nutrimento fondamentale ora, in questo viaggio. Forse due occhi, due labbra, un viso in attesa di comuni intuizioni. Non la Eva concepita come donna, ma la Eva concepita come essere umano. Sembra inimmaginabile questa visione, ma il sogno va coltivato.
Allora anche il Dio denaro può bruciare in una grande anfora simbolica, affinché tutto si purifichi e l’aria si profumi di disinteresse. In questa dimensione è di buon auspicio osservare insieme l’agonia del mondo ormai privo di idee e di valori, in attesa del suo naufragio, visione finale.

Ottobre 2016 autore Ebo del Bianco

0 Commenti a “Visions and illusions autore Ebo del Bianco”


I commenti sono chiusi.